Come friggere i cibi



Ricordiamo, assieme al Laboratorio cantonale - che ha effettuato controlli negli scorsi giorni - che per una una frittura corretta (oltre a quanto indicato al punto 2.4.4. delle LINEE GUIDA BUONA PRASSI PROCEDURALE NELL’INDUSTRIA ALBERGHIERA E DELLA RISTORAZIONE (BPIAR) prodotte da GastroSuisse, è necessario rispettare i seguenti punti:

Prima della frittura
Preriscaldare la friggitrice per circa 10 minuti a 60-80 °C.
Riscaldare la friggitrice ad una temperatura di esercizio di 150-170 °C.
Controllare la temperatura con termometro esterno.
Il rapporto tra il cibo fritto e l'olio/grasso non deve superare 1:10.
Asciugare gli alimenti umidi.
Evitare la salatura e l'aggiunta di spezie prima della frittura.
Nel caso di prodotti alimentari impanati, rimuovere (scuotendo) gli eccessi di impanatura.

Durante la frittura
Regolare la temperatura preferibilmente tra 150-170 °C.
Controllare in continuo la temperatura di frittura con termometro esterno.
Evitare la salatura e l'aggiunta di spezie durante la frittura.
Documentare tutte le misure di controllo e il cambio dell'olio/grasso di frittura.

Dopo la frittura
Lasciare sgocciolare il cibo fritto a sufficienza.
Ridurre la temperatura durante le pause più lunghe a 120-130 °C, durante le pause brevi mantenere la temperatura degli alimenti fritti.
Coprire la friggitrice durante le pause.
Rabboccare la quantità di olio/grasso di frittura consumata, ma solo fino a quando l'olio non è ancora rovinato.
Filtrare l'olio/grasso di frittura per eliminare i piccoli residui di cibo.
Pulire accuratamente la friggitrice.
Cambiare l'olio/grasso di frittura prima che sia rovinato.
Svuotare e coprire le friggitrici non utilizzate.

Controllo della qualità dell'olio/grasso
Sul mercato sono disponibili strumenti e test rapidi per determinare il contenuto di frazioni polari (i punti di vendita per gli strumenti di misurazione dell'olio per frittura e i test rapidi si trovano sotto queste parole chiave su Internet).
Le seguenti carenze indicano tuttavia già, senza misurare alcunché, che l'olio/grasso di frittura è già rovinato e deve essere sostituito.

1) sapore rancido e graffiante
2) sviluppo di fumo incipiente
3) aumento della formazione di schiuma
4) sostanza grassa viscosa
5) odore pungente sulla friggitrice calda

  
Posti vacanti
Videosorveglianza
Bancadati
SSSAT
Legge prostituzione
Too Good To Go
Mangiami APP
Acqua Ticino a Tavola per i soci
Crostacei
IVA: modifiche 2018
Concorso per i migliori maestri di tirocinio
Salari minimi
Nuovo Marchio Ticino
Nuovi presidenti Sezioni
Finti malesseri al ristorante
Assemblea cantonale
Lavoro nero
Truffe
Prezzi Equi
Posti vacanti 2020
Contratti collettivi nazionali
Come friggere i cibi
Importazioni "fai da te"
Assemblea straordinaria
 
 
 
 
GastroTicino
via Gemmo 11
6900 Lugano
T 0041 91 961 83 11
F 0041 91 961 83 25
info@gastroticino.ch
Lu | Ma | Gi | Ve:
8.00-12.00 e 13.00-16.00
Mercoledì:
8.00-12.00
Chiuso i festivi
GastroTicino 2014
Legal Disclaimer - Credits