​IVA: occhio alle modifiche 2018



Nella seconda parte dello scorso autunno, tutte le aziende assoggettate all’IVA hanno ricevuto dall’Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC) le spiegazioni più essenziali su come trattare i conteggi IVA con le riduzioni previste con l’inizio del 2018. Ecco i cambiamenti.

Ricordiamo che con il 1° gennaio 2018 l’aliquota normale è del 7.7% (prima 8%), quella speciale per il settore alberghiero del 3.7% (prima 3.8%), mentre quella ridotta è rimasta al 2.5%. Per chi ne volesse sapere di più, l’AFC ha pubblicato un approfondito testo chiamato INFO IVA 19, che è consultabile e scaricabile anche in lingua italiana tramite la pagina:

www.estv.admin.ch/estv/it/home/mehrwertsteuer/fachinformationen/steuersaetze.html.

In buona sostanza, a fare stato è il momento della prestazione. Questo potrebbe portare a qualche scompenso contabile per i prodotti e servizi acquistati nel 2017 ma resi o rivenduti nel 2018. Ritenuto come anche le casse registratrici debbano essere aggiornate, si suggerisce di chiedere verifica al proprio contabile per avere la conferma di avere correttamente fatturato.
M.G.

  
Posti vacanti
Videosorveglianza
Bancadati
SSSAT
Acqua Ticino a Tavola per i soci
Réservé
Crostacei
IVA: modifiche 2018
Concorso per i migliori maestri di tirocinio
Salari minimi
Iniziativa agricoltura e bicicletta
 
 
 
 
GastroTicino
via Gemmo 11
6900 Lugano
T 0041 91 961 83 11
F 0041 91 961 83 25
info@gastroticino.ch
lunedì-venerdì
08.00-12.00 / 13.00-15.00
GastroTicino 2014
Legal Disclaimer - Credits