Benvenuti!

GastroTicino è la federazione corporativa degli esercenti e degli albergatori del Canton Ticino, animati da un spirito di costruttiva vitalità.

GastroTicino è una delle 26 sezioni di GastroSuisse e rappresenta 1'600 soci ticinesi, dei 20'000 ristoratori membri a livello svizzero.             

___________________________________________________________  

Diffida al cliente: novità in vista

La commissione parlamentare della Legislazione approva la proposta di Marco Passalia (PPD). Firmato il rapporto redatto da Sabrina Aldi (Lega). La durata del divieto di accesso al locale potrebbe passare da uno a due anni e non decadere con il cambiamento del gerente.

> Scopri i dettagli
___________________________________________________________


La "Rassegna" ingolosisce il Mendrisiotto



Sta suscitando la curiosità di migliaia di buongustai la “54esima Rassegna gastronomica del Mendrisiotto e Basso Ceresio” che, sino al 5 novembre, propone gustose specialità culinarie in 44 ristoranti della regione. Molte le novità, iniziando dai passaporti fedeltà; grazie al sostegno di BPS (SUISSE) chi ne completerà uno con gli otto timbri ottenuti in altrettanti ristoranti, parteciperà al sorteggio di una Vespa Primavera Piaggio 125, una e-bike e una mountain-bike.

> Scopri i dettagli

___________________________________________________________ 


Piattaforme prenotazione alberghiera: novità

Nella sua recente seduta, la Commissione dell’economia e dei tributi del Consiglio nazionale (CET-N) ha accolto la mozione Bischof «Vietare le clausole di parità tariffaria stabilite dalle piattaforme di prenotazione online a scapito degli albergatori». Così facendo segue l’esempio del Consiglio degli Stati e lancia un segnale a favore della libertà imprenditoriale e della competitività internazionale del settore alberghiero svizzero. hotelleriesuisse e GastroSuisse invitano il Consiglio nazionale a fare propria la raccomandazione della CET-N.

> Scopri i dettagli


___________________________________________________________   

Locali aperti sino alle 02.00!



Dal 15 giugno gli esercenti hanno la possibilità, nel rispetto dell'art. 27 Lear, di posticipare, dopo segnalazione preventiva al Municipio, la chiusura degli esercizi alle 02.00 il venerdì, il sabato e durante i giorni prefestivi, mentre i locali notturni, nei medesimi giorni, avranno la possibilità di posticipare la chiusura fino alle ore 06:00.

> Scopri i dettagli

___________________________________________________________   
           

Massimo Suter presidente nazionale
della Cassa di compensazione GastroSocial



Prestigiosa nomina per il Ticino nell’ambito della recente assemblea federale di GastroSuisse. Massimo Suter, membro del Consiglio di GastroSuisse e presidente di GastroTicino è stato nominato dalla Federazione mantello degli esercenti albergatori, presidente nazionale della Cassa di compensazione GastroSocial. Alla cassa aderiscono oltre 20'000 soci per un totale di una massa salariale di 6 miliardi di franchi.

> Scopri i dettagli

___________________________________________________________


Assemblea GastroSuisse a Sciaffusa



Il 16 maggio oltre 230 ristoratori e albergatori si sono dati appuntamento alla 126a Assemblea ordinaria dei Delegati di GastroSuisse. In considerazione del sempre più pressante turismo gastronomico e degli acquisti, lo svolgimento dell’assemblea in una località di confine non poteva essere più indicato.

> Scarica qui il comunicato stampa in francese

___________________________________________________________


113esima assemblea dei delegati di GastroTicino

Nello stupendo scenario del LAC di Lugano, si è svolta martedì 9 maggio 2017 la 113esima Assemblea cantonale dei delegati della Federazione esercenti albergatori Ticino. Oltre al presidente Massimo Suter, al direttore Gabriele Beltrami, al presidente della sezione luganese Daniele Meni, sono intervenuti il Sindaco di Lugano Marco Borradori, il Tesoriere di GastroSuisse Walter Höhener, il direttore di GastroSuisse Daniel Borner e l’ospite d’onore il consigliere di Stato, Norman Gobbi.

> Scopri i dettagli


___________________________________________________________

Informazioni da fornire ai clienti.
Cambiamenti epocali per i ristoranti.
Le regole in vigore dal 1° maggio.
Sostanze che possono provocare allergie, dichiarazioni di provenienza dei prodotti ittici, insetti...




Il 1° maggio 2017 entra in vigore il nuovo diritto alimentare svizzero. Ecco le principali novità nelle spiegazioni dell’ing. Aleardo Zaccheo della “bioethica food safety engineering”, partner di GastroTicino.

I cambiamenti principali con i relativi documenti da scaricare:
- Provenienza dei prodotti ittici in carta
- Indicazione degli allergeni
- Insetti autorizzati quali alimenti

> Scopri i dettagli

___________________________________________________________


Prezzi Equi


La Svizzera è da molto tempo un’isola dei prezzi elevati. La responsabilità di questa situazione è imputabile, tra gli altri, ai fornitori esteri che abusano della loro posizione dominante sul mercato e impongono prezzi eccessivi. Di conseguenza, per gli stessi prodotti d’importazione le imprese, le aziende agricole e i consumatori svizzeri devono pagare un prezzo significativamente superiore rispetto a quello praticato nei Paesi confinanti: per certi articoli anche fino al 70%! Con l’iniziativa popolare federale "Stop all’isola dei prezzi elevati – per prezzi equi (iniziativa per prezzi equi)" in futuro si potrà impedire alle imprese che dominano il mercato di applicare supplementi abusivi dei prezzi nel nostro Paese, i cosiddetti "supplementi Svizzera".

> Scopri i dettagli
           
___________________________________________________________


            ​
"Fatto in casa": iniziativa per ristoranti



Interesse e commenti positivi per “Fatto in casa”, l’iniziativa lanciata da GastroTicino e Ticino a Tavola, dopo un accordo con l'ACSI che ha ritirato il proprio progetto "Ristoranti che cucinano".
L'iniziativa valorizza i ristoranti che già cucinano tutto in casa, in altre parole quelli che scelgono di proporre ai clienti piatti preparati, lavorati e cotti interamente nella cucina del ristorante.
 ​

> Scopri i dettagli ​

___________________________________________________________


Acqua Ticino a Tavola per i soci



Il Ticino è terra ricca di sorgenti fresche e incontaminate. Per questa ragione Ticino a Tavola - l’iniziativa che valorizza i prodotti locali e i ristoranti che li utilizzano - ha deciso di far produrre per il secondo anno consecutivo un’edizione speciale e limitata di bottigliette alla Tamaro Drinks. Con etichette blu e rosse che recano il logo di Ticino a Tavola, l’acqua frizzante o naturale San Clemente è proposta in bottiglie di PET da mezzo litro. Ai soci di Ticino a Tavola, l’acqua è venduta a un prezzo adeguato.

>Scopri i dettagli

___________________________________________________________     

           

Nuovi siti: nuove regole per gli esercenti
per esserci gratuitamente




Promuovere il proprio locale, la propria attività e i propri eventi su internet è diventato ormai fondamentale per non correre il rischio di affogare nel mare dell’anonimato. Sempre più clienti, turisti e appassionati di eno-gastronomia, si affidano al web e ai telefoni di ultima generazione per orientare le proprie scelte. Non avere un sito internet o non essere presenti nella grande rete in modo sbagliato o inadeguato, crea perdite economiche e di immagine. Ecco perché da quasi un decennio i soci di GastroTicino sono inseriti gratuitamente su ristoranti.ch, il motore di ricerca ufficiale degli esercizi pubblici ticinesi, sul sito dell’Agenzia Turistica Ticinese (ATT) e su diversi altri portali dei partner.

> Scopri i dettagli

___________________________________________________________
           
    
GastroNews

Un servizio informativo che propone notizie e curiosità. 

11.04.2017
 
 
 
 
GastroTicino
via Gemmo 11
6900 Lugano
T 0041 91 961 83 11
F 0041 91 961 83 25
info@gastroticino.ch
lunedì-venerdì
08.00-12.00 / 13.00-15.00
GastroTicino 2014
Legal Disclaimer - Credits